Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Scommesse. Per Betting Excange si allungano i tempi di attesa

In: Ippica, Scommesse, Sport

31 marzo 2012 - 10:03


(Jamma) Tempi più lunghi per lo stand still del decreto italiano a Bruxelles che regolamenta il betting exchange. La Spagna, infatti, ha inviato un parere circostanziato, allungando lo statu quo del testo dal 17 aprile fino al 18 maggio prossimo. Il testo era stato  inviato dai Monopoli di Stato lo scorso 16 gennaio e di fatto regolamenta un tipo di scommessa sportiva a quota fissa esclusivamente online, che prevede la possibilità di interazione diretta tra i singoli giocatori. La scommessa consiste, in pratica, nel mettere a raffronto i giocatori fra di loro, una parte dei quali praticamente assume il rischio, quindi “tiene il banco” al pari di un bookmaker, mentre un’altra parte assume il ruolo di scommettitore.

La presentazione di un parere circostanziato alla Commissione Europea, come in questo caso, obbliga il regolatore italiano a fornire ulteriori dettagli in merito alla natura e le recole contenute nel progetto di regolamentazione


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi