Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Scommesse. Lunedì la riunione del Comitato di Vigilanza per la messa a punto delle linee guida su contrasto ai centri non autorizzati

In: Scommesse

24 aprile 2015 - 12:00


mastaipiazza

(Jamma) E’ stato fissato per lunedì 27 aprile , presso la sede centrale dei Monopoli di Stato di Piazza Mastai, la riunione del Comitato di Vigilanza che dovrà tracciare le nuove linee guida per il contrasto alla rete parallela di raccolta scommesse. Il Comitato di Vigilanza venne istituito con il decreto anticrisi del 2009, è composto, oltre che dai dirigenti dei Monopoli, da rappresentanti di vertice della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Nelle linee guida verranno recepite le novità introdotte dall’ultima legge di Stabilità, in sostanza si traccerà la strategia da seguire nelle prossime attività di controllo sulla rete parallela. dei centri irregolari. La Stabilità ha infatti introdotto una serie di obblighi anche per quelle agenzie che non hanno aderito alla sanatoria prevista dalla stessa legge. Si va dal rispetto della normativa sull’antiriciclaggio, all’obbligo di offrire solamente giochi inseriti nel palinsesto Aams, ai divieto di far giocare minori, di erogare vincite di importo superiore ai 10mila euro, o di installare slot. I centri paralleli, inoltre, dovranno versare un’imposta triplicata rispetto a quella della rete regolare. A seconda delle violazione, sono previste sanzioni che possono andare dai 1.500 euro, fino ai 100mila euro. Una volta elaborate le linee guida scatteranno i controlli a tappeto.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito