Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Scommesse, il CdS respinge ricorso Snai contro revoca 1.300 punti

In: Diritto, Scommesse

8 febbraio 2012 - 12:45


trib2

(Jamma) Con ordinanza il Consiglio di Stato ha respinto  l’appello presentato da Snai sulla revoca degli oltre 1300 punti ippici e sportivi, acquisiti con il Bando Bersani (nel 2006). Secondo quanto affermano i giudici di Palazzo Spada,  “ad una sommaria delibazione, propria della fase cautelare, i motivi di appello paiono destituiti di fondamento, in quanto la decadenza, prevista dalla convenzione per la mancata attivazione, in sostanza viene ammessa dalla medesima parte appellante”.

Al Consiglio di Stato Snai aveva chiesto la sospensione cautelare del provvedimento, la stessa domanda era stata presentata difronte al Tar Lazio che tuttavia in primo grado ha accolto le ragioni dei Monopoli di Stato, lo scorso dicembre. Da segnalare che Snai – per l’acquisizione dei diritti – ha corrisposto un una tantum di circa 10 milioni di euro.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito