Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

PlanetWin365, proscioglimento immediato per un CTD di Catania

In: CED e CTD, Diritto, Scommesse

4 novembre 2014 - 09:45


planetwin

(Jamma) – Un nuovo importante risultato per l’operato di un CTD, giunge dal Tribunale di Catania. Con sentenza di proscioglimento immediato, il Gip del Tribunale di Catania ha infatti respinto la richiesta di emissione di decreto penale di condanna avanzata ai danni di un CTD commercializzante i prodotti a marchio PlanetWin365.

 

La decisione del Tribunale riveste una particolare importanza in quanto il Gip catanese anziché limitarsi ad emettere il provvedimento di condanna inaudita altera parte richiesto dal pm, è entrato nel merito della contestazione elevata a carico dell’indagato, ritenendo positivamente superata sia dalla Società austriaca SKS365 Group GmbH che dal gestore, la verifica sui requisiti di affidabilità necessari a tutelare l’ordine pubblico,  emettendo declaratoria immediata di “non doversi procedere perchè il fatto non sussiste”.

 

In particolare, il Gip del Tribunale di Catania, in linea con le conclusioni espresse dal Tribunale per Riesame, ha precisato il valore della concessione dei Monopoli di Stato ottenuta da parte di SKS365, a prescindere dai profili d’incompatibilità del Bando “Monti”, e come non si potesse ritenere leso l’ordine pubblico rispetto all’attività dalla stessa esercitata. Il titolare del CTD, inoltre, era già precedentemente titolare di una autorizzazione di Polizia ex art. 88 TULPS, sebbene in relazione ad un diverso concessionario.

 

Tale titolarità, secondo il Giudicante, non può non valorizzarsi sotto il profilo del positivo  superamento del vaglio finalizzato alla verifica dell’affidabilità del gestore, sicchè “l’eventuale violazione delle prescrizioni contenute nell’autorizzazione rilasciata dalla Questura di Catania, potrà semmai rilevare su un profilo amministrativo e non penale”.

 

Ergo assoluzione immediata per il titolare del CTD.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito