Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Imperia, ricorso al Tar contro il Comune su limitazione orario sale da gioco

In: Diritto, Scommesse

10 novembre 2014 - 15:50


tar45

(Jamma) Presentato ricorso al Tar contro il Comune da parte di un’azienda specializzata in scommesse ad Imperia. La Ippobet srl ha chiesto l’annullamento, previa sospensiva, della limitazione di orario stabilita nei confronti delle sale da gioco in città. 

 

L’ordinanza, che stabilisce la possibilità di giocare nei vari punti vendita specializzati dalle 10 alle 23, è stata emessa dal sindaco Capacci in seguito all’approvazione del consiglio comunale.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi