Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Gambling Commission interviene sulle corse di levrieri in Gran Bretagna

In: Scommesse

30 luglio 2014 - 09:31


levrieri

(Jamma) – Nei primi mesi del 2014 la Gambling Commission ha ricevuto segnalazioni per un certo numero di scommesse sospette su due corse di levrieri che hanno avuto luogo a Sittingbourne Greyhound Stadium verso la fine di dicembre 2013. I sospetti sono basati sul volume di scommesse, insolitamente elevato per quel tipo di gare. L’indagine della Commissione ha portato alla luce una serie di carenze di conformità da parte di un certo numero di individui coinvolti e all’imposizione di sanzioni pecuniarie. Anche il Consiglio Greyhound per la Gran Bretagna (GBGB) ha condotto un’indagine rigorosa sulle gare. C’è un notevole interesse pubblico sulle corse di levrieri sia come sport che come un prodotto di scommesse. Dall’integrità delle gare dipende la fiducia del pubblico e il successo dello sport. In tale prospettiva, la Commissione accoglie con favore l’impegno assunto dai bookmakers per rafforzare, come una questione di urgenza, gli obblighi contrattuali e i controlli che sono alla base dell’integrità del sistema attuale.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito