Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Dissequestrati tre CED di Betpassion a Napoli e Reggio Calabria

In: CED e CTD, Scommesse

30 ottobre 2014 - 17:18


betpassion

(Jamma) – I giudici del riesame del Tribunale di Napoli hanno accolto ancora una volta le motivazioni esposte nell’atto di riesame dagli avv.ti Andrea Vianello e Marco Colapinto entrambi del Foro di Padova. Alla base delle motivazioni dei giudici il fatto che il diniego della questura si fosse basato esclusivamente per la mancanza di concessione italiana in capo al bookmaker maltese e non anche per motivi di pubblica sicurezza del richiedente ritenendo che in tale caso vada necessariamente applicato l’istituto della disapplicazione dell’art. 4 della Legge 401/89 contestato dagli inquirenti e posto a base delle motivazioni di sequestro. Identica motivazione veniva data dai giudici del riesame di Reggio Calabria nelle due ordinanze di accoglimento di riesame emanate a seguito del sequestro di due centri di BETPASSION dove i giudici hanno disposto il dissequestro ed ordinato l’immediata restituzione dei beni dei CED.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito