Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Decreto MIPAAF per l’ippica, la replica di Sistema Gioco Italia

In: Ippica, Scommesse

6 aprile 2013 - 17:28


corse-clandestine-cavalli
Crisi dell’ippica: SGI chiede il ripristino delle scommesse sulle corse estere
Il Comitato Pre-Lega Unione Ippica Italiana denuncia l’approssimazione del Mipaaf nella gestione delle “cose” ippiche
Ippica, Mipaaf: Regole certe su gare estere

(Jamma) – Il decreto del MIPAAF – si legge  in una nota dell’ufficio stampa di Sistema Gioco Italia –  con cui si sblocca parzialmente il palinsenso delle corse ippiche internazionali e’ la prova lampante della approssimazione con cui viene trattato il settore ippico in Italia.

Nel merito, i limiti di programmazione imposti e i tetti di spesa nell’acquisto dei diritti dimostrano l’inadeguatezza di gestione politica e di programmazione del settore soprattutto se rapportati al contesto internazionale di riferimento. Per fare un paragone, è come se il calendario delle partite del campionato di calcio di serie A e le relative problematiche fossero pianificate e organizzate da un funzionario del ministero. In questo panorama e’ chiara la difficoltà del settore a proporre un prodotto adeguato ed attrattivo per gli appassionati delle scommesse ippiche. Ci auguriamo che questa ennesimo provvedimento tampone emesso in tutta fretta, anche per le proteste di tutti gli operatori e gli amanti dell’ippica venga al più presto sostituito con un piano organico di riordino e rilancio di tutto il settore. Confindustria Sistema Gioco Italia ha presentato un suo progetto in tal senso oltre un anno fa.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito