Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Zanetti (Mef) : “Agli Enti locali la potestà di diversificare tributi”. Anche nel caso degli incentivi anti-slot

In: Politica

13 maggio 2015 - 14:00


Congresso Scelta Civica - Zanetti eletto Segretario

(Jamma) “E’ importante rilevare che la potestà di diversificare le aliquote in materia di tributi locali rientra in via generale nell’autonomia impositiva riconosciuta agli enti locali in virtù dell’articolo 52 del Decreto legislativo n. 446 del 15 dicembre 1997 e dovrà essere esercitata sempre e comunque nel rispetto dei criteri generali di ragionevolezza e non discriminazione”. Lo ha detto in commissione finanze alla Camera il sottosegretario del Mef Zanetti, in risposta all’interrogazione proposta in commissione dall’onorevole Paglia (Sel), nella quale il deputato chiedeva al Governo se ritenesse possibile “introdurre aliquote differenziate per esercenti che detengano o meno all’interno del loro locale apparecchiature destinate al gioco d’azzardo”.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito