Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Tuenno. Il comune limita l’installazione di slot

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache, Newslot, Politica, Videolottery

13 giugno 2012 - 06:56


slotm

(Jamma) Con otto favorevoli e tre astenuti il consiglio di Tuenno, comune in provincia di Trento, ha approvato il regolamento che introduce limitazioni all’installazione di apparecchi da gioco nel paese. Nel raggio di 300 metri da una serie di luoghi sensibili (asili, scuole , oratorio, centro anziani e impianti sportivi) è vietata la collocazione di apparecchi da intrattenimento con vincita in denaro. Il divieto, come è successo anche in tanti altri comuni (vedi ad esempio Cles) si applica ai nuovi apparecchi da gioco ma non a quelli già collocati negli esercizi pubblici alla momento della deliberazione. Questi ultimi però non potranno più essere sostituiti una volta esaurita la loro «vita tecnica». Per questo il Consiglio ha impegnato formalmente l’Amministrazione a promuovere un monitoraggio del numero e della tipologia degli apparecchi da gioco presenti nel comune e quindi la loro progressiva rimozione a seguito del divieto di collocazione.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito