Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Torino. In Commissione legalità si parla di competenze comunali in materia di gioco d’azzardo

In: Apparecchi Intrattenimento, Politica

7 ottobre 2014 - 12:33


torino

(Jamma) Si è tenuta oggi la riunione della Commissione legalità del Comune di Torino nel corso della quale è stata affrontata la questione relativa alle competenze comunali in materia di gioco dopo la sentenza 200/2014 della Corte Costituzionale.
La Corte con tale sentenza si è indirettamente espressa sul potere regolamentare del Sindaco in materia di orari e distribuzione sul territorio delle sale giochi. La Corte ha dichiarato inammissibili le questioni sollevate ma richiamandosi all’ampia giurisprudenza amministrativa in materia ha riconosciuto il potere del Comune di disciplinare gli orari delle sale da gioco e degli esercizi commerciali nei quali sono installate apparecchiature da gioco, per esigenze di tutela della salute, della quiete pubblica, ovvero della circolazione stradale e anche in funzione di contrasto dei fenomeni di ludopatia.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito