Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Stabilità. Commissione Finanze: “Complessa revisione del settore giochi dovrà essere realizzata nella delega fiscale”

In: Politica

7 novembre 2014 - 10:19


confusione

(Jamma) La Commissione Finanze della Camera tenta di rimettere un po’ di ordine nelle intenzione del legislatore in materia di revisione della normativa sui giochi . “Evidenziato come il comma 21 dell’articolo 44 ( della legge di Stabilità ndr) disponga, per gli apparecchi e congegni da gioco denominati newslot (AWP) e videolottery (VLT), l’aumento del prelievo unico erariale (PREU) e la riduzione della quota destinata alle vincite (cosiddetto pay-out), destinando le maggiori entrate conseguenti al predetto aumento del PREU al Fondo per la riduzione della pressione fiscale; si rileva, a tale ultimo proposito, come la complessiva revisione del settore dei giochi pubblici dovrà essere realizzata, in termini organici, in sede di attuazione della delega in materia contenuta nell’articolo 14 della legge n. 23 del 2014″. E’ quanto si legge nel parere  – favorevole con osservazioni – della Commissione Finanze alla Camera, alla Legge di Stabilità che richiama anche le misure sui giochi contenute nel provvedimento.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito