Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Spending review. Giusto razionalizzare ma l’AAMS è già oggetto di un processo di trasformazione

In: Politica

21 giugno 2012 - 10:32


fluvi1

Salfi. Contro la soppressione di AAMS, si chiede di rivedere il Decreto sviluppo

 

FLP Finanze. Soppressione Agenzie: se passa il decreto non vince nessuno

 

Acmi: trasformazione Aams, troppo presto per valutarne l’impatto 

 

(Jamma) Nella seduta di ieri alla Camera 26 onorevoli rappresentati di diverse fazioni politiche hanno presentato una mozione che impegna il governo a rivedere alcuni interventi inseriti nel processo di spending review tra i quali anche quello coinvolge l’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato. Per quel che concerne l’AAMS gli onorevoli Ventucci, Fluvi (nella foto), Cera, Fugatti, Della Vedova, Cesario, Messina, Pugliese, Piccolo, Leo, Del Tenno, Antonio Pepe, Comaroli, Forcolin, Versace, Savino, Montagnoli, Ravetto, Strizzolo, Verini, Causi, Albini, Fogliardi, Pizzetti, D’Antoni e Sposetti dichiarano: “Occorre tener presente che tale Amministrazione è già oggetto di un processo di evoluzione, tuttora in corso, il quale, ai sensi dell’articolo 40, comma 2, del decreto-legge n. 159 del 2007, dovrebbe portarla a trasformarsi in Agenzia fiscale dei monopoli di Stato”. Gli onorevoli impegnano il Governo  “ad adottare, con la necessaria tempestività, le iniziative di natura normativa finalizzate a realizzare, nel quadro più ampio delle misure di razionalizzazione e riduzione della spesa pubblica, una complessiva riforma dell’organizzazione dell’amministrazione finanziaria” tenendo conto di alcuni criteri e obiettivi prioritari tra i quali  anche “la verifica circa lo stato del processo di trasformazione dell’amministrazione autonoma dei monopoli di Stato in Agenzia dei monopoli di Stato, prevista dall’articolo 40, comma 2, del decreto legge n. 159 del 2007”.

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito