Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Semplificazioni tributarie. Governo, possibili osservazioni di Severino su norme antimafia applicate ai concessionari di gioco

In: Apparecchi Intrattenimento, Leggi, Politica, Scommesse

24 febbraio 2012 - 16:00


severino

(Jamma) Il Governo non esclude che il ministro della Giustizia Severino possa muovere osservazioni in merito alla disposizione contenuta nel testo del decreto sulle semplificazioni tributarie e riguardanti il divieto per la partecipazione a gare e di rilascio o mantenimento di concessioni in materia di giochi. La norma contenuta nella bozza del decreto oggi all’esame del CdM prevede la preclusione alla partecipazione delle gare nel settore dei giochi pubblici anche nel caso che i reati che vengono contestati siano stati commessi o contestati ai familiari dei rappresentanti legali delle società partecipanti alla gara. Le stesse considerazioni valgono per un’altra norma dello stesso tenore che prevede l’estensione del controllo della documentazione antimafia anche nei confronti di familiari (parenti ed affini entro il terzo grado) dei rappresentanti legali delle società concessionarie in materia di giochi.

 



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi