Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

San Benedetto del Tronto (AP), pugno duro sulle slot: nuova ordinanza vieta accensione fino alle 13

In: Politica

5 agosto 2015 - 12:08


slot rulli45 lavagna

(Jamma) – Con un’ordinanza che modifica l’orario di apertura delle sale giochi e dell’utilizzo delle slot machine il Comune di San Benedetto del Tronto (AP), di fatto, ha stabilito l’impossibilità di giocare di mattina. Fino ad oggi, infatti, gli orari consentiti dalla legge erano dalle 10 alle 13 per la mattina e dalle 18 alle 23 per pomeriggio e sera, tutti i giorni, festivi compresi.

 

Con un’ordinanza firmata dal sindaco Gaspari è stato invece stabilito che, fino alle 13, non potranno funzionare né macchinette né sale giochi. I nuovi orari prevedono infatti una fascia continua che parte dalle 13 e arriva fino all’una del mattino. A vigilare sul rispetto di queste regole sarà la polizia municipale. Sforare una volta significa ricevere una multa proporzionata al numero di apparecchi. Nei casi più gravi o di fronte a recidività, sarà imposta la chiusura della sala giochi oppure lo spegnimento degli apparecchi.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi