Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Sale giochi. Oddone (Ass. Comune Genova) : “Difenderemo regolamento comunale, non è vero che favorisce l’illegale”

In: Politica

30 settembre 2014 - 12:51


oddone

(Jamma) “Difenderemo il regolamento comunale anche al Consiglio di Stato”. Ne è convinto Francesco Oddone, assessore al Comune di Genova che risponde così alla decisione degli operatori di gioco di ricorrere al Consiglio di Stato contro il provvedimento dell’amministrazione. “A noi preme il bene dei cittadini. Il ricorso non ci spaventa. Ciò che dicono gli operatori sulla presunta espansione del gioco illegale non ha alcun riscontro. Il ragionamento avrebbe un senso se il nostro fosse proibizionismo. Ma mettiamo semplicemente dei paletti”. Il timore più grande è infatti “in una data scritta nel regolamento: il 2017. Allora le autorizzazioni andranno in scadenza e per riottenerle dovranno rispettare le nuove distanze minime”. Intanto a Genova c’è da fare. C’è il regolamento da modificare in alcuni punti ( gli orari di apertura delle sale) come da direttiva del Tar. E prosegue anche il lavoro della Consulta comunale sul gioco.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito