Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Roma. Unanimità sulla mozione contro il gioco d’azzardo

In: Politica

19 marzo 2012 - 11:41


fabrizio-santori

(Jamma) La scorsa settimana l’assemblea Capitolina ha approvato ad unanimità una mozione recante disposizioni su misure di prevenzione del gioco d’azzardo patologico. “Grazie al lavoro della commissione sicurezza – ha dichiarato l’onorevole Fabrizio Santori (nella foto), primo firmatario del testo – abbiamo presentato all’Aula un documento che ha messo d’accordo tutti, senza distinzione di partito o schieramento politico”.

Nello specifico il testo impegna il Sindaco di Roma Capitale

a promuovere, alla luce di quanto contenuto nel nuovo Piano Regolatore Sociale, nell’allegato 8 riguardante approfondimenti sul tema del contrasto delle dipendenze patologiche,  l’adozione di specifici interventi di prevenzione del gioco d’azzardo patologico, anche tramite una campagna di informazione preventiva sui rischi connessi a tale problematica soprattutto presso le sale da gioco, l’attivazione di interventi mirati di supporto ed assistenza alle persone con problematiche connesse al “gambling” patologico ed ai loro familiari, nonché la previsione di progetti volti a valutare l’incidenza e la prevalenza del fenomeno sul territorio;

a sollecitare il Dipartimento Attività Economiche e Produttive Formazione-Lavoro affinché definisca in tempi brevi il Regolamento sul funzionamento dell’attività di sala giochi, onde poter cristallizzare misure di sicurezza che contrastino in tale settore ogni illegale attività;

affinchè promuova la costituzione di un Osservatorio sul gioco nella Capitale, attraverso il quale si possa sviluppare un percorso di conoscenza, monitoraggio ed orientamento circa la realtà presente sul territorio romano, in modo da affrontare in maniera efficace e costruttiva la problematica del gioco d’azzardo legale ed illegale ed in base alle risultanze organizzare e predisporre gli ulteriori interventi;

a favorire l’istituzione di un tavolo tecnico di confronto con la Prefettura con l’obiettivo di raggiungere la migliore sinergia tra le Istituzioni e le Forze dell’Ordine volta a contrastare il fenomeno del gioco illegale ed i risvolti negativi ad esso connessi, così come ampiamente descritti nella citata Relazione della Commissione Parlamentare di Inchiesta;

a promuovere una fattiva collaborazione con la Regione Lazio affinché si possano porre in essere azioni di tipo normativo-amministrativo in grado di sviluppare una pianificazione che possa convergere verso la realizzazione di un Ambulatorio Sperimentale, il quale, in qualità di progetto pilota si prefigga di indagare sullo stato di salute di soggetti con situazioni di malessere limitativo delle normali attività quotidiane, con l’obiettivo di una migliore definizione del quadro dei bisogni e dell’offerta di servizi ai cittadini.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi