Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Reddito di cittadinanza, Di Maio (M5S) ribadisce: “Coperture tassando anche gioco d’azzardo”

In: Politica

31 agosto 2015 - 09:31


luigi di maio

(Jamma) – Reddito di cittadinanza, nei giorni scorsi il viceministro all’Economia Morando ha aperto a un reddito di minimo per le famiglie povere, attorno ai due miliardi all’anno. Tutt’altra cosa quello proposto dai grillini, assicura Di Maio:  “Quella pensata da Morando è una misura assistenzialista, una mancia per i più poveri. Bisogna lavorare sulla proposta del M5S da 17 miliardi, che prevede 780 euro a persona. Le coperture si trovano tagliando le pensioni d’oro e tassando il gioco d’azzardo e gli utili dei concessionari autostradali. Diverse regioni, governate dal Pd, hanno già istituito il reddito di cittadinanza. Eppure Renzi lo definiva incostituzionale”.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito