Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Rainieri (Lega Nord): “Aumenti dell’Ires e Robin tax ai concessionari del gioco per aiutare i terremotati”

In: Apparecchi Intrattenimento, Politica

11 luglio 2012 - 08:03


rainierifabio

Ddl Musso. Si avvia l’esame presso le Commissioni del Senato

 

(Jamma) Aumenti dell’Ires e Robin tax ai concessionari del gioco per aiutare i terremotati. La proposta è di Fabio Rainieri della Lega Nord che durante la seduta di ieri in Aula alla Camera, nel corso delle dichiarazioni di voto sulla questione di fiducia del decreto legge recante “Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29 maggio 2012” ha affermato che ”per far fronte all’emergenza provocata dagli eventi sismici nel mese di maggio, il Governo ha imposto l’ennesimo aumento delle accise dei carburanti. Si dirà che in questi casi si tratta di una misura equa, dovuta e solidale. Ma sulla scelta adottata dal Governo avremmo comunque dei forti dubbi di equità.

Infatti per ottenere le stesse entrate che il Governo richiede per far fronte ai danni provocati dal sisma – ha spiegato Rainieri – si poteva anche chiedere una solidarietà ad altri soggetti «possibilati», non ai soli vessati cittadini. Parliamo del sistema delle banche e delle assicurazioni, oltre che dei concessionari dei giochi pubblici. Possibile che neppure di fronte alle tragedie gli si possa chiedere un piccolissimo sacrificio? Cosa sarebbe costato introdurre, magari temporaneamente, una Robin tax a questi operatori. Banche, assicurazioni e concessionari di giochi pubblici generano volumi di affari che ogni anno accumulano oltre 50 miliardi di euro. Sarebbe bastato un timido incremento dell’IRES a loro carico per assicurare ai terremotati ed alle altre imprese danneggiate di poter contare su risorse confacenti che sarebbero state certamente ben redistribuite”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito