Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Procaccini :”Il gioco d’azzardo non deve diventare un modello di divertimento”

In: Politica

27 febbraio 2012 - 16:49


procaccini

(Jamma) “Il gioco d’azzardo non deve diventare per i giovani un modello di divertimento responsabile. Plaudo senza meno alle parole del cardinale Angelo Bagnasco, nell’intervento che ha pronunciato al termine del convegno di Genova ‘Gioco d’azzardo ed usura’ definendolo ‘Piovra Sociale’”. Lo ha detto la senatrice Maria Burani Procaccini, coordinatore scientifico del Centro Nazionale Documentazione ed Analisi sull’Infanzia e l’Adolescenza. “Mai come in questo momento- aggiunge la Burani- serve una nuova attenzione da parte degli organi italiani di controllo, anche su certe pubblicità che invitano a giocare ma in modo consapevole legittimando cosi’ un modello d’azzardo legale che soprattutto in un periodo di recessione risulta essere pericoloso per i giovani. Non credo che a un adolescente si possa insegnare a giocare a poker on line o a scommettere, in modo responsabile”. Nella vita, conclude la Burani, “occorrerebbe pubblicizzare più il lavoro delle persone che si impegnano e non suggerire facili scorciatoie che mettono il proprio futuro nelle mani delle probabilita’”.


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi