Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Parlamento Eu. Fjellner (Ppe): “Come sta procedendo la Commissione Eu sulle procedure di infrazione in materia di gioco d’azzardo online”

In: Poker Online, Politica

5 ottobre 2015 - 10:05


fjellner

(Jamma) Torna il tema del gioco d’azzardo online sui banchi della Commissione europea. L’eurodeputato svedese Christofer Fjellner (Ppe) ha presentato un’interrogazione su possibili violazioni nel settore da parte di alcuni stati membri.
La Commissione “è custode dei Trattati. Nel novembre 2013 ha inviato lettere di costituzione in mora a sei Stati membri (Belgio, Cipro, Repubblica ceca, Lituania, Polonia e Romania) per quanto riguarda la loro legislazione in materia di gioco d’azzardo online.
Tra le altre questioni, la Commissione ha espresso le sue preoccupazioni in materia di requisiti per lo stabilimento dei servizi di gioco online. Nell’ottobre 2014 il collegio dei commissari ha preso la decisione di deferire la Svezia (a cui sono stati inviati due pareri motivati) alla Corte di giustizia per la mancata compatibilità del suo quadro normativo con il diritto comunitario. Tuttavia, da allora la Commissione ha intrapreso alcune azioni in uno di questi casi”, afferma Fjellner chiedendo se la Commissione “può comunicare quali Stati membri non hanno modificato la loro legislazione in risposta alle azioni intraprese in una procedura di infrazione.
“La Commissione ha attuato i primi passi nella procedura d’infrazione avviata nei confronti degli Stati membri che continuano ad agire contro le disposizioni del trattato?
La Commissione sta agendo contro il gran numero di Stati membri, tra cui la Germania, che hanno ricevuto pareri circostanziati in merito ai loro progetti di legge, ma non hanno modificato la loro legislazione in tal senso?”

Commenta su Facebook


Realizzazione sito