Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Nel 2012 entrate tributarie da giochi in calo del 5,1%

In: Cronache, Politica

10 settembre 2013 - 13:51


soldi

(Jamma) Nel 2012 le entrate tributarie derivanti dai giochi hanno segnato una flessione del 5,1% : è quanto si legge nel dossier del Servizio Bilancio del Senato relativo al ddl “Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2012″.Infatti, si legge ancora nel documento, nel 2012 le entrate tributarie prodotte da “Lotto, lotterie e altre attività di gioco” sono state pari a 12,611 miliardi, contro i 13,287 miliardi del 2011.

Per il vice ministro dell’Economia Luigi Casero, intervenuto in Commissione Finanze al Senato nel corso del dibattito sui ddl di Rendiconto 2012 e Assestamento 2013, “La flessione delle entrate nel settore dei giochi discende da un aumento dei livelli di povertà”, dal momento che “una maggiore propensione al gioco si registra proprio nell’ambito delle categorie con reddito medio-basso”.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi