Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Miele (Corte dei Conti): “Negativa la scelta del condono a vantaggio delle società del gioco”

In: Cronache, Politica

11 settembre 2013 - 18:01


corte-cassazione_fotogramma_258

(Jamma) “Siamo assolutamente rispettosi delle decisioni del legislatore, ma consideriamo negativa la scelta di intervenire con il condono del 75 per cento quando già è stata emessa la sentenza di condanna di primo grado. Così si vanifica l’azione della magistratura contabile e si invia un segnale preoccupante all’opinione pubblica”. Lo ha detto Tommaso Miele, presidente dell’Associazione Magistrati della Corte dei Conti, durante un incontro con la presidente della Camera, Laura Boldrini, nel corso del quale ha “espresso viva preoccupazione per il cosiddetto ‘condono erariale’ a vantaggio delle società che gestiscono il gioco elettronico, contenuto nel cosiddetto decreto Imu”.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito