Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Massa. Bruno Borghini (Sel): ‘Il Comune deve intervenire per limitare l’apertura di sale giochi’

In: Cronache, Personaggi, Politica

2 maggio 2012 - 09:43


salag2

(Jamma) Un impegno comune per limitare il gioco d’azzardo. E’ quanto viene chiesto al consiglio comunale in un ordine del giorno promosso dal consigliere comunale di Sel Bruno Borghini. «Senza evocare un clima di proibizionismo e senza colpevolizzare nessuno, le istituzioni devono impegnarsi per dare una risposta adeguata al problema. In attesa che Governo e Parlamento definiscano e approvino una legge quadro sul gioco d’azzardo, il Comune deve intervenire: sul piano dei controlli, delle sanzioni, limitando i messaggi pubblicitari, promuovendo campagne educative, inserendo nel piano del commercio norme che rendano più difficile aprire una sala giochi».


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi