Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Ludopatia, Rondini (Lega): “Aumento Preu sul pay out? Così i giocatori si pagano da soli le spese sanitarie”

In: Politica

30 ottobre 2014 - 11:25


marco_Rondini

(Jamma) – Marco Rondini (Lega), membro della Commissione Affari Sociali della Camera, è intervenuto in merito all’aumento del Preu sul pay out previsto dalla Legge di Stabilità, spiegando che in questo modo “saranno gli stessi giocatori a pagarsi le spese sanitarie causate dal gioco d’azzardo patologico”.

 

Secondo l’esponente della Lega, inoltre, il fondo per contrastare la ludopatia non basterà: “Il 4% del prelievo non è sufficiente a garantire la copertura dei danni causati dal gioco d’azzardo patologico ed è incredibile che in uno Stato che si dica civile si faccia cassa sul gioco d’azzardo”. Per Rondini la soluzione migliore sarebbe quella dell’allineamento degli aggi: “una soluzione che eviterebbe di tassare consumatori e regioni”.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito