Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Lombardia. Boscagli (Ass. Famiglia) : “ 1 per mille raccolta gioco a cura patologie”

In: Politica

21 marzo 2012 - 16:26


Giulio_Boscagli

Miotto (Pd): ‘Bene l’inserimento della ludopatia nei Lea’

(Jamma) “Ho apprezzato molto le parole dei ministri alla Sanità e alla Famiglia sulla necessità di interventi urgenti sulla dipendenza da gioco e la decisione, dopo le richieste da parte delle Regioni, di inserire la ludopatia nell’aggiornamento dei Livelli essenziali di assistenza, che ci permetteranno di costruire specifici percorsi di prevenzione, cura

Capitanucci(AND): A che gioco giochiamo? Che ci azzeccano gli industriali del gioco?

e riabilitazione”. L’assessore alla Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà Sociale Giulio Boscagli ha commentato così le dichiarazioni di Renato Balduzzi, ministro della Salute, e di Andrea Riccardi, ministro per l’Integrazione con delega alla Famiglia.

“Nella sola Lombardia – spiega Boscagli – sono quasi 1.500 le persone già assistite dai servizi contro le dipendenze, un numero preoccupante, se pensiamo che, al momento attuale, non esistono protocolli d’intervento specifici per la ludopatia, visto che il Governo nazionale non l’ha ancora inserita nei Lea”.

“Sono quindi felice – conclude Boscagli – di questo intervento normativo, ma per realizzare interventi utili ed efficaci servono nuove risorse per le Regioni. Per questo ribadisco la mia richiesta: considerando che nel 2011 il gioco d’azzardo ha fruttato al Governo 76 miliardi di euro, basterebbe dirottarne l’1 per mille per iniziare ad affrontare i costi sociali indotti”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito