Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Legge di Stabilità, il M5S: “Insufficiente quota di 50 milioni per contrasto ludopatie”

In: Politica

11 dicembre 2014 - 16:13


commissioni_senato

(Jamma) – “Il comma 102 dell’articolo 1, destina annualmente, a decorrere dall’anno 2015, nell’ambito delle risorse destinate al finanziamento del Servizio sanitario nazionale una quota pari a 50 milioni di euro per la cura delle patologie connesse alla dipendenza da gioco d’azzardo. L’importo stanziato di 50 milioni destinato alla prevenzione,  alla cura e alla riabilitazione appare insufficiente alla luce del fatto che nel nostro paese ci sono migliaia di persone affette da questa patologia. Cresce, infatti, il numero di coloro che diventano compulsivamente dipendenti dal gioco d’azzardo e pertanto bisognerebbe investire più risorse per contrastarlo”. E’ quanto riferiscono le senatrici del M5S Serenella Fucksia, Paola Taverna e Ivana Simeoni in Commissione Sanità durante la discussione sulla legge di bilancio.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi