Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Legge di Stabilità, 50 milioni l’anno per il contrasto alla ludopatia

In: Politica

16 ottobre 2014 - 14:31


renzi

(Jamma) – Nella Legge di Stabilità presentata ieri sera dal premier Matteo Renzi c’è anche un articolo riguardante il “Contrasto alla ludopatia”. Nella bozza si legge infatti che a decorrere dal 2015 verrà destinata una quota di 50 milioni di euro l’anno per la cura delle patologie connesse alla dipendenza da gioco d’azzardo.

 

Ecco il testo integrale dell’articolo: “Nell’ambito delle risorse destinate al finanziamento del SSN, a decorrere dall’anno 2015, una quota pari a 50 milioni di euro è annualmente destinata alla cura delle patologie connesse alla dipendenza da gioco d’azzardo. Alla ripartizione dell’importo si provvede annualmente all’atto dell’assegnazione delle risorse spettanti alle regioni e province autonome a titolo di finanziamento della quota indistinti del fabbisogno sanitario standard regionale, secondo i criteri e le modalità previste dalla legislazione vigente in materia di costi standard, le verifica dell’effettiva destinazione delle risorse e delle relative attività assistenziali costituisce adempimento ai fini dell’accesso al finanziamento integrativo del servizio sanitario nazionale ai fini e per gli effetti dell’articolo 2, comma 68, lettera c), della legge 23 dicembre 2009, n. 191, prorogato a decorrere dal 2013 dall’articolo 15, comma 24, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135 ed è effettuata nell’ambito del Comitato permanente per la verifica dell’erogazione dei LEA di cui all’articolo 9 dell’intesa Stato Regioni del 23 marzo 2005″.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito