Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Lauro (Pdl): “Basterebbe una circolare del ministro della Salute per il riconoscimento del gioco d’azzardo patologico, come malattia sociale”

In: Politica

16 aprile 2012 - 14:52


Lauro

Azzardo. Lauro (PdL): Robinson, su Rai 3, una trasmissione superficiale, ambigua ed incompleta sul gioco

 

(Jamma) “Basterebbe una circolare del ministro della Salute per il riconoscimento del gioco d’azzardo patologico, come malattia sociale. È urgente intervenire, senza bisogno di attendere la norma di legge.” Questo l’appello al Governo, lanciato dal sen. Raffaele Lauro del PdL, membro della commissione antimafia, alla tavola rotonda, organizzata dalla Consulta Nazionale Antiusura, a Bari, sul tema ‘Gioco d’azzardo: dalla denuncia a messaggi di risanamento per le persone, le famiglie, l’economia e la società civile’. In particolare, Lauro, anche al nome del presidente dell’antimafia, Giuseppe Pisanu, si è soffermato sul passaggio parlamentare della riforma del settore, precisando che: “In questa settimana sarà pronto il testo base, predisposto dai relatori dalle commissioni Giustizia e Finanze del Senato, che consentirà ai gruppi parlamentari di presentare emendamenti ulteriori per rafforzare: la tutela dei minori; la responsabilità civile dei gestori nei confronti delle famiglie dei giocatori patologici; il divieto assoluto della pubblicità ingannevole e il controllo dei messaggi, attraverso un comitato tecnico, istituito presso il dipartimento dell’Editoria della Presidenza del Consiglio, che filtri qualunque messaggio pubblicitario legato al gioco, d’azzardo e non, e, infine, le misure per la trasparenza delle società concessionarie”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito