Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Giochi, Garavaglia (Conferenza Regioni): “Delega fiscale, governo pensa solo a fare cassa”

In: Politica

8 giugno 2015 - 09:46


L.Stabilità: da pensioni a ebook, novità a Camera

(Jamma) -“Si apre uno scenario di conflitto istituzionale per una banale questione di cassa”. Così il coordinatore in Conferenza Regioni degli assessori finanziari, nonché assessore all’Economia in Regione Lombardia, Massimo Garavaglia, commentando l’ultima bozza del decreto attuativo della Delega fiscale sui giochi.

 

“Gli Enti locali provvedono, nell’ambito delle competenze loro riconosciute, entro sei mesi dalla data di entrata in vigore del presente codice, ad adeguare i rispettivi statuti e gli atti normativi da essi emanati ai princìpi del presente codice”, si legge nella bozza, e per Garavaglia “al governo evidentemente non interessa la salute dei cittadini. Si pensa solo a fare cassa, figuriamoci se si vuole rinunciare ai soldi che arrivano dai giochi. Se il governo volesse affrontare il problema in modo serio dovrebbe fare proprie le leggi fatte da regioni come la Lombardia”. E ancora: “Basterebbe che il governo ci convocasse per fare due chiacchiere e invece come coordinatore al bilancio posso dire che nessuno ci ha interpellato mentre si stava predisponendo il decreto”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito