Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Formia: 10mila euro di multe per esercenti che non hanno rispettato ordinanza su orari slot e vlt. Il sindaco: “Faremo di tutto per ridurre l’accesso al gioco”

In: Cronache, Politica

7 novembre 2014 - 12:26


slot machines-23

(Jamma) – Ammontano a 10mila euro le multe elevate dalla polizia locale di Formia nelle ultime settimane a carico degli esercenti che non hanno rispettato l’ordinanza sindacale che disciplina gli orari di attivazione di slot e vlt in sale da gioco, bar e negozi.

 

Attraverso la polizia locale è stato disposto un servizio quotidiano di controlli a campione su sale giochi ed esercizi che ospitano al loro interno slot e vlt, secondo l’elenco in possesso del Dipartimento Attività Produttive. Tre le sanzioni comminate fino ad ora, di cui una molto pesante per una nuova sala da gioco responsabile di aver diffuso volantini pubblicitari (attività vietata sia dalla legge regionale che dal regolamento comunale).

 

“Questa è la fase più delicata e forse più importante del percorso intrapreso – ha commentato la Delegata alla Legalità Patrizia Menanno -. I controlli proseguiranno per tutti, anche grazie alle segnalazioni che quotidianamente ci giungono dai cittadini. Come da legge, i proventi derivanti dalle sanzioni saranno utilizzati per finanziare attività di sensibilizzazione e contrasto al fenomeno delle ludopatie”.

 

“Non si tratta di un’operazione di facciata – ha spiegato il primo cittadino Sandro Bartolomeo -. Tutti devono rispettare l’ordinanza, altrimenti verranno puniti con le sanzioni previste dalla legge. Non saranno il regolamento o l’ordinanza ad eliminare il fenomeno delle ludopatie ma faremo tutto quanto in nostro potere per ridurre le possibilità di accesso al gioco a denaro”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito