Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Delega e settore giochi, in corso a Firenze convegno con il sottosegretario al Mef Baretta

In: Associazioni, Politica

13 aprile 2015 - 15:41


firenzeb

(Jamma) – E’ in corso il convegno “Il rischio e la Regola”, promosso dall’unità di ricerca sulle nuove patologie sociali dell’Università di Firenze. All’incontro, con tema centrale il gioco pubblico, si sta discutendo di Delega. Presenti al tavolo dei relatori, tra gli altri, il presidente dell’associazione Sapar Raffaele Curcio e il sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Pier Paolo Baretta.

Il convegno è organizzato dagli studiosi dei Dipartimenti di Scienze della salute e di Scienze politiche e sociali, riuniti nell’Unità di ricerca sulle nuove patologie sociali, sotto il coordinamento di Massimo Morisi, ordinario di Scienza della politica, e di Franca Tani, ordinario di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione, che terranno le relazioni iniziali.

Massimo Morisi ha ricordato che “il legislatore italiano ad punto di svolta, si tratta di costruire un codice unitario che disciplini giochi pubblici e accordi competenze locali”. Morisi ha evidenziato come sul fenomeno del gioco patologico non ” esista una ricerca a livello nazionale”.

Franca Tani ha spiegato come   “A rischio gap sono adolescenti ed anziani, chi ha situazione lavorativa precaria e livello istruzione basso”.

 

SaparBaretta2



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi