Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

EGBA, il gioco d’azzardo online incluso nella quarta direttiva anti-riciclaggio

In: Online, Politica

17 dicembre 2014 - 16:23


maartenhaijeregba

(Jamma) – L’EGBA esprime soddisfazione per l’inclusione del settore del gioco d’azzardo nel campo di applicazione della quarta direttiva anti-riciclaggio di denaro. EGBA accoglie con favore l’accordo raggiunto dalle squadre negoziali del Parlamento europeo e dagli Stati membri il 16 dicembre, così il settore del gioco d’azzardo online sarà soggetto ad una serie di norme in tutta l’Unione Europea.

 

Maarten Haijer (foto), Segretario Generale della EGBA ha detto: “EGBA è attivamente impegnata con le istituzioni dell’Unione Europea a includere il gioco d’azzardo on-line nella direttiva. La nuova direttiva garantisce che i fornitori di gioco d’azzardo on-line dell’UE hanno ora una piuttosto che ventotto serie di norme antiriciclaggio da rispettare per fornire i loro servizi nell’UE. La valutazione fondata sul rischio alla base della direttiva si applicherà a tutti i servizi, con l’eccezione dei casinò tradizionali, dove ci possono essere grandi somme di denaro contante coinvolte. Con soli pagamenti elettronici, niente contanti e perfetta tracciabilità su internet, l’EGBA è fiduciosa che la direttiva aggiungerà ulteriore sicurezza ai servizi di gioco d’azzardo on-line regolamentati dell’UE”.

 

Egli ha anche affermato: “L’inclusione del settore del gioco d’azzardo on-line nella nuova direttiva anti-riciclaggio di denaro si aggiunge alla crescita della legislazione europea applicabile al settore del gioco d’azzardo on-line. In seguito a questo successo, EGBA incoraggia la Commissione europea a proporre ulteriori iniziative UE per affrontare la frammentazione normativa su cui il settore sta attualmente lavorando. I consumatori e gli operatori beneficeranno da un approccio più armonizzato a livello europeo”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito