Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Di Biagio (Fli): “Tutelare i minori dal gioco non solo con buoni propositi ma con un sistema di controlli”

In: Personaggi, Politica

19 ottobre 2012 - 12:29


camera
Dl Balduzzi. Binetti (Udc): “Provvedimento insufficiente e approssimativo”
 
Finocchiaro (Confeder contribuenti): “Dall’online evasione spaventosa”

 

 

(Jamma) Tutelare i minori dal rischio del gioco non solo attraverso le norme ma attraverso un meccanismo di controlli. Ad affermarlo in aula alla Camera nel corso della discussione sulla fiducia al decreto Balduzzi è l’on. Aldo Di Biagio (Fli). “Sappiamo bene – ha spiegato – come l’attuale situazione economica induca alcune persone a cercare strade azzardate per reperire denaro, e tra queste c’è senza dubbio quella del gioco, una sorta di tassazione indiretta che riguarda in particolare i ceti medio-bassi. In questo Paese vengono spesi nel gioco circa 80 miliardi di euro l’anno, secondo i dati del 2011. Questo è un dato in crescita, un dato enorme, che va certamente a nutrire le casse dello Stato, ma che deve mettere in allarme quanti nello Stato hanno anche una responsabilità etica. Questo provvedimento affronta il tema, in particolare, dal punto di vista della pubblicità e della divulgazione dei rischi dovuti al gioco, e si propone di accrescere la tutela dei minori. Noi chiediamo al Governo di proseguire questo lavoro, che non può limitarsi ai buoni propositi forniti dalle norme, ma deve attivarsi in modo perentorio il meccanismo dei controlli”.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi