Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Decreto Imu, Castelli (M5s): “Nessuna certezza di copertura con sanatoria slot”

In: Politica

12 settembre 2013 - 09:43


Laura castelli

(Jamma) “Il Governo usa una copertura assolutamente non certa per questo decreto, motivo per cui noi consideriamo questo atto incostituzionale”. Lo ha detto, intervenendo in Aula nel corso del dibattito su una questione pregiudiziale relativa al decreto Imu, la deputata del Movimento 5 Stelle Laura Castelli.“Questo condono – ha detto la deputata – risale a parecchi anni fa, quando i contratti di concessione legati alle slot machine avevano un impegno di collegamento rispetto alle questioni tributarie, un impegno che non è mai stato rispettato, e notate che era un accordo bilaterale, non è stato fatto da una parte sola! Ma probabilmente chi prende le concessioni delle slot machine ha più dignità di un cittadino che si vede arrivare una cartella esattoriale o magari pignorare una casa, ma sicuramente non è così, ci sbagliamo. Bene, i 98 miliardi di sanzione sull’evasione sono diventati magicamente 2,5, poi ancora ridotti a 600 milioni.  E adesso, se volete davvero ridere, che cosa succede ? Succede che i concessionari dicono: ma non è che, magari, abbiamo il coltello dalla parte del manico e possiamo anche permetterci di non pagare 600 milioni? Quindi, in questo momento, il Governo usa una copertura assolutamente non certa per questo decreto, motivo per cui noi consideriamo questo atto incostituzionale”.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito