Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Ddl Stabilità. Dal M5S un emendamento per portare il Preu delle slot al 15%

In: Apparecchi Intrattenimento, Newslot, Politica

11 novembre 2013 - 12:47


emendamenti

(Jamma) Sono esattamente 3.093 gli emendamenti al ddl stabilità presentati in commissione Bilancio del Senato, il cui termine per la presentazione si è chiuso a mezzogiorno di sabato 9 novembre. Nel dettaglio, dal Pd sono state depositate 992 proposte di modifica, dal Pdl 814, il M5S ha presentato 283 emendamenti, la Lega 372, Scelta civica 166, Misto-Sel 248, Gal 112, Movimento per le Autonomie 106, gli ordini del giorno sono 128.

Tra le tante proposte, non potevano mancare interventi diretti a reperire maggiori risorse dal mondo dei giochi pubblici, come quello del Movimento 5 stelle che chiede: “A decorrere dal 1 gennaio 2014, il prelievo erariale unico di cui all’art. 39, comma 13, del decreto legge 30 settembre, n. 269, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326 e successive modificazioni, è determinato in capo ai singoli soggetti passivi d’imposta, applicando un’aliquota pari al 15 per cento”. L’emendamento all’art. 22 del disegno di legge di Stabilità è stato presentato dai senatori Vacciano, Molinari, Lezzi, Bulgarelli, Bertarotta e Mangili.

 

L’aumento del Preu al 15% viene chiesto dal Movimento 5 Stelle anche all’interno di un emendamento all’art. 15 del disegno di legge.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito