Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Dalla Lega Nord la proposta di aumentare i poteri speciali sugli assetti societari anche alle case da gioco

In: Politica

29 marzo 2012 - 10:35


fugatti

(Jamma) In un emendamento presentato ieri alla Camera alcuni onoerevoli della Lega Nord chiedono di applicare il decreto legge 1 marzo 2012, n.21 recante norme in materia di poteri speciali sugli assetti societari, anche alle case da gioco.Nella seduta di ieri durante la discussione del decreto-legge n. 21, del 15 marzo 2012, che si colloca nell’ambito di alcuni interventi legislativi adottati negli ultimi anni al fine di salvaguardare gli assetti proprietari delle società operanti in settori reputati strategici e d’interesse nazionale, attraverso l’introduzione di poteri speciali di governance societaria e di strumenti di difesa dalle scalate ostili, gli onorevoli della Lega Nord Fugatti (nella foto), Bitonci, D’Amico, Polledri, Simonetti, Forcolin, Comaroli e Montagnoli chiedono di applicare il decreto legge 1 marzo 2012, n.21 recante norme in materia di poteri speciali sugli assetti societari, anche alle case da gioco.

Di seguito il testo dell’emendamento

Aggiungere dopo l’art.1 che afferma:

“È convertito in legge il decreto-legge 15 marzo 2012, n. 21, recante norme in materia di poteri speciali sugli assetti societari nei settori della difesa e della sicurezza nazionale, nonché per le attività di rilevanza strategica nei settori dell’energia, dei trasporti e delle comunicazioni”.

Il seguente art. 1-bis.

1. Le disposizioni di cui all’articolo 1 si applicano anche ai seguenti settori per le imprese di altri Stati membri dell’Unione europea o Paesi terzi:

1) case da gioco;

2) sicurezza privata;

3) lotta alle frodi sanitarie e all’impiego

delle armi chimiche;

4) intercettazioni;

5) tecnologia dell’informazione;

6) sicurezza dei sistemi d’informazione;

7) esportazioni di prodotti e tecnologie a duplice uso di cui all’Allegato IV del regolamento (CE) n. 1334/2000.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito