Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

D’Alia (ministro P.A.): ‘Tassa sul gioco ha senso se c’è certezza copertura’

In: Politica

8 gennaio 2014 - 09:49


dalia

(Jamma) “La proposta di tassare il gioco d’azzardo per ridurre l’Imu ha un senso e fondamento sia in senso etico che politico. Ma se noi dobbiamo dare copertura a una manovra che corregga alcune distorsioni del passaggio dell’Imu da tassa statale a tassa federale, dobbiamo farlo avendo un gettito certo”. Lo ha detto il ministro per la Pubblica amministrazione e la Semplificazione Gianpiero D’Alia intervenendo a un convegno alla Confimi Impresa di Modena. “La verifica che il ministero dell’Economia ha fatto e sta facendo – ha detto ancora D’Alia – deve consentire di dare certezza alla copertura della riduzione dell’imposta, perché altrimenti creiamo un buco nel bilancio dello Stato. Non si tratta di una questione politica all’interno del governo e su posizioni contrapposte, piuttosto c’e’ una valutazione di merito e tecnica che si sta facendo, e comunque questa e’ una proposta che può essere sempre tenuta in considerazione anche per altro tipo di interventi che possano essere fatti”. “Io non credo – ha detto – che si possano fare polemiche sul fatto che se dobbiamo coprire due miliardi di euro dobbiamo avere due miliardi di euro certi. Se questa tassazione sul gioco d’azzardo non dovesse dare entrate certe e stabili strutturalmente nel bilancio dello Stato – ha detto ancora il ministro – è’ chiaro che non e’ serio pensare che si possa coprirla. E’ un confronto che si fa con serenita’ nel governo e anche con i sindaci, ed è giusto che ciascuno faccia la propria parte e la faccia bene”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito