Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Contrasto diffusione sale slot e vlt a Lucca, interrogazione del consigliere Giorgi (M5S)

In: Apparecchi Intrattenimento, Politica

14 gennaio 2015 - 11:05


slotpraga

(Jamma) – Il consigliere Laura Maria Chiara Giorgi (M5S) ha presentato un’interrogazione a risposta scritta al Presidente del Consiglio Comunale di Lucca Matteo Garzella riguardo il contrasto alla diffusione delle sale slot e videolottery.

 

“Premesso che con i provvedimenti legislativi, legge n.184 del 2008 e Decreto Legge n.39/2009 sono state introdotte nel contesto sociale le apparecchiature VLT (videolottery). Che con Legge Regionale n.57 del 18/10/2013 si è parzialmente regolamentato il settore e che la recente legge regionale n. 66 del 17/12/2014 ha ulteriormente normato l’argomento. Visto che l’ultima legge regionale in pratica accoglie le richieste della mozione che avevamo presentato in argomento e quindi abbiamo ritirato la mozione suddetta. Considerato però che tali apparecchiature hanno contribuito ad una accelerazione e diffusione della patologia medica definita “ludopatia”. Patologia che colpisce indistintamente uomini e donne, che nell’attuale contesto di crisi economica molte persone cercano di trovare una qualsivoglia forma di rivincita nel gioco d’azzardo, per cercare di risolvere od alleviare i propri problemi economici e questo crea sicuramente dirompenti problemi sociali anche nella città di Lucca. Tutto ciò premesso interroghiamo il sindaco e l’assessore competente circa i provvedimenti che vorranno prendere per rendere veloce e rigorosa l’applicazione della suddetta legge regionale n. 66″.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito