Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Commissione Europea. Al via ripresa dei lavori con voto Direttiva sulle concessioni che esclude servizi di gioco

In: Politica

30 agosto 2013 - 16:44


commissioneeu2

 

(Jamma) La Commissione Europea riprende i lavori dopo la pausa estiva. La Commissione Mercato Interno ha pubblicato l’agenda dei lavori del prossimo 5 settembre che vede tra i punti all’ordine del giorno il voto della relazione sulla proposta di direttiva sull’aggiudicazione dei contratti di concessione. Si tratta di una direttiva proposta il 20 dicembre 2011 con l’obiettivo di arrivare all’adozione di uno strumento giuridico distinto di disciplinata dell’aggiudicazione delle concessioni che mira a creare un moderno quadro legislativo per gli appalti pubblici. Nel corso dell’iter di esame della proposta ono stati presentati alcuni emendamenti al testo che includono il settore del gioco tra i servizi esclusi dalla direttiva stessa. Tale scelta è motivata dalla considerazione del carattere “assai specifico di tali attività e della necessità da parte degli Stati membri di conservare la possibilità di controllare tale attività nella prospettiva di obiettivi di interesse generale (lotta contro il gioco clandestino, la frode e il riciclaggio di denaro e lotta alla dipendenza)”. La sottomissione alle regole della direttiva, secondo quanto espresso dallo stesso relatore, impedirebbe agli Stati membri di essere flessibili nella loro capacità d’intervento. È pertanto prevista l’esclusione delle attività di gioco, quali la lotteria nazionale.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito