Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Calabria, via libera in Commissione Sanità a proposta di legge che stabilisce “Norme per la prevenzione e il trattamento del gioco d’azzardo”

In: Politica

29 marzo 2016 - 17:37


consiglio-calabria

(Jamma) – Anche il gioco d’azzardo tra le proposte di legge approvate oggi dalla terza Commissione consiliare “Sanità, Attività sociali, culturali e formative” della Regione Calabria presieduta dal consigliere regionale Michelangelo Mirabello.

 

Via libera all’unanimità al testo di legge – d’iniziativa dei consiglieri Sergio e Greco – che stabilisce le “Norme per la prevenzione e il trattamento del gioco d’azzardo”, nonchè ai relativi emendamenti firmati dai consiglieri Sergio ed Esposito.

 

Tredici gli articoli del provvedimento che si propone di prevenire e contrastare l’insorgere di fenomeni di dipendenza patologica, favorendo il trattamento e il recupero delle persone affette ed il supporto delle rispettive famiglie. Nell’articolato vengono, tra l’altro, individuati i soggetti che con la Regione concorrono al perseguimento di tali finalità e si vieta la nuova collocazione di apparecchi per il gioco d’azzardo lecito in locali che si trovino a una distanza, determinata dalla Giunta regionale, in misura che non sia inferiore al limite di 500 metri da istituti scolastici di ogni ordine e grado, luoghi di culto, impianti sportivi, strutture residenziali o semiresidenziali operanti in ambito socio-sanitario e socio-sanitario, strutture ricettive per categorie protette, luoghi di aggregazione giovanile e oratori.

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito