Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Bergamo, si discute mozione M5S contro gioco d’azzardo

In: Politica

3 novembre 2014 - 16:08


bergamo-1

(Jamma) – Nella seduta di lunedì sera i consiglieri discuteranno la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle con l’obiettivo di lanciare azioni per prevenire la dipendenza da gioco d’azzardo. Un testo molto deciso, in linea con la politica del Comune di Bergamo, sensibile al tema già dalla passata amministrazione.

 

Il documento chiede di “introdurre un limite di orario di apertura delle sale giochi e funzionamento degli apparecchi automatici da gioco, fissato per tutto il territorio comunale. Promuovere e facilitare campagne di sensibilizzazione di informazione sui soggetti a rischio. Prevedere di inserire nei futuri bandi di assegnazione degli spazi pubblicitari comunali l’impegno formale da parte del concessionario a non fare promozione di attività legate al gioco d’azzardo. Prevedere di inserire nei futuri bandi di assegnazione di esercizi pubblici comunali la proibizione ad installare macchine slot all’interno di tali spazi per scongiurare qualsiasi possibilità che questo avvenga proprio negli spazi dedicati al mondo giovanile e di aggregazione. Valutare la possibilità di contrastare a proibire l’utilizzo delle slot machine e qualsiasi altro apparecchio con vincite in denaro nei circoli privati che spesso vengono trasformati pericolosamente in veri circoli per il gioco”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito