Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Basso (Pd): “Incontro con Baretta positivo. Limitare pubblicità e dare a Comuni possibilità di lavorare su promozione gioco responsabile”

In: Politica

25 marzo 2015 - 12:36


lorenzo_basso

(Jamma) – “L’incontro con Baretta è stato molto positivo. Attendiamo il testo del decreto delegato sui giochi che dovrebbe seguire la tabella di marcia dell’intero pacchetto fiscale. Un gruppo di parlamentari subito dopo Pasqua avrà la possibilità di analizzare la bozza del decreto.

 

Abbiamo chiesto la possibilità di analizzare i fatturati delle società che operano nel settore dei giochi, vogliamo avere un’idea ben precisa di come è diffuso il gioco pubblico sul territorio. Il punto di partenza è che c’è una grande volontà di confronto da parte nostra e da parte del Mef. Non si può proibire a un maggiorenne di giocare, ma si può intervenire con lucidità, limitando la pubblicità, come già accade in Germania, e dando la possibilità ai Comuni di lavorare sulla promozione del gioco responsabile. La tutela dei minori non si può fermare ad alcuni orari pomeridiani, ma dovrebbe essere estesa agli eventi sportivi.

 

E’ importante ascoltare le associazioni no slot, sentire le loro esigenze. Una volta che avremo un quadro ben definito sarà nostro impegno confrontarci con il Governo per proporre idee col fine di perfezionare questo intervento legislativo”.

 

E’ quanto dichiarato da Lorenzo Basso, onorevole del Pd, tra i deputati che hanno creato un intergruppo dedicato all’analisi preventiva del decreto sui giochi della delega fiscale, e che questa mattina si sono confrontati per circa due ore con il sottosegretario al MEF, Pier Paolo Baretta.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito