Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Barnier (Comm. Europeo) : “Le regole del gioco le fissa lo stato membro”

In: Lotterie, Politica

3 dicembre 2012 - 10:21


michel_barnier_3
Ue. Muscardini (PPE): “La libera concorrenza vale anche per il gioco online?

 

(Jamma) “Gli Stati membri, in conformità con la giurisprudenza pertinente della Corte di giustizia dell’Unione europea, possono fissare gli obiettivi della propria politica in materia di gioco d’azzardo e definire il livello di protezione desiderato” E’ la risposta del Commissario Europeao Barnier alla interrogazione dell’eurodeputato italiano Borghezio in materia di scarsa trasparenza nel gioco del lotto. “Inoltre – prosegue- essi possono stabilire in che modo debbano svolgersi l’organizzazione e il controllo dell’offerta e l’esercizio del gioco d’azzardo. Tuttavia, le misure restrittive da essi imposte devono soddisfare i requisiti di necessità e proporzionalità previsti dalla legislazione dell’UE. In particolare, gli obiettivi definiti a livello nazionale devono essere perseguiti in modo coerente e sistematico.

Ne consegue che, a condizione che la legislazione dell’UE venga rispettata, spetta agli Stati membri stabilire il quadro normativo relativo all’offerta dei servizi di lotteria sul proprio territorio, anche per quanto riguarda l’organizzazione dell’estrazione”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito