Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Barbolini (PD): ‘Valutare attentamente la sostituzione di Magistro (dirett. generale AAMS)

In: Leggi, Politica

31 luglio 2012 - 09:17


barbolini2

(Jamma) “Con una disposizione introdotta nel Dl sulla spending review, ad integrazione di quanto già previsto nel Dl sulle dismissioni immobiliari, si dà facoltà alle Agenzie Fiscali di procedere in deroga per conferire incarichi di livello dirigenziale generale a ‘soggetti già titolari di altro incarico dirigenziale presso le agenzie o presso l’Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato’ (Aams)”. Lo afferma il senatore del Pd Giuliano Barbolini.

“È facile desumere che la disposizione sia ispirata anche all’esigenza di procedere alla sostituzione del dott. Luigi Magistro che nei giorni scorsi è stato nominato Direttore Generale dell’Aams. C’è da auspicare che il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, il dott. Attilio Befera, in sintonia con valutazioni e indirizzi manifestati anche di recente dal Ministro Grilli, saprà utilizzare al meglio la norma che gli consente, una volta convertita in legge, di procedere con rapidità e ampia facoltà discrezionale per coprire un ruolo così delicato ed importante come quello di direttore per l’accertamento. A partire da una valorizzazione delle qualificate competenze presenti nell’ambito della stessa Agenzia delle Entrate, per l’evidente utilità di scegliere sistematizzando le positive capacità operative consolidatesi in questi anni”.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito