Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Balduzzi (min.Salute): ‘Stiamo lavorando per ridurre ingannevolezza pubblicità di Stato”

In: Politica

9 marzo 2012 - 09:46


balduzzi

(Jamma) “Stiamo lavorando per evitare che le pubblicità dei giochi siano ingannevoli e inducano le persone, specialmente i minori e i più fragili, a comportamenti problematici e patologici, pensiamo di dare uno stop all’ingannevolezza più che alla pubblicità in sé”, così il ministro della Salute Renato Balduzzi, durante la trasmissione Prima di Tutto di Radio 1 Rai, ha risposto alla domanda se con questo Governo lo Stato smetterà di pubblicizzare il gioco d’azzardo. “Senza arrivare a una legislazione inutilmente proibizionista, occorre qualche regola in più per proteggere i minori e le persone più fragili e far sì che la comunità sia in grado di intervenire in termini di prevenzione e cura”, ha risposto Balduzzi alla domanda se una legislazione contro il gioco d’azzardo non possa danneggiare le entrate che lo stato ne trae. “Ci sono da bilanciare diversi valori e interessi, ma occorre una rete, un circuito virtuoso per cui l’attività libera del gioco sia soggetta a qualche regola in più”, ha chiosato il ministro.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito