Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Recco (GE). L’assessore Senarega: ‘Accesso alle slot con tessera sanitaria’

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache, Newslot, Personaggi, Videolottery

25 giugno 2012 - 09:38


slotdi

Brindisi. Slot illegali: sanzioni per diecimila euro

 

(Jamma) Per risolvere il problema di quanti prima giocano e poi vanno a chiedere in Comune (o in Chiesa) sostegno alle famiglie l’assessore di Recco, piccolo comune in provincia di Genova, Franco Senarega lancia una proposta: “Per accedere alla macchinetta bisognerebbe introdurre la propria tessera sanitaria, come avviene per i distributori automatici di sigarette. Sarebbe necessario adottare analogo sistema anche per il gioco d’azzardo, comprese le macchinette distribuite in bar e tabaccherie. In fin dei conti nei casinò ai clienti chiedono i documenti (ed escludono i residenti)”.

“Lo scopo – spiega Senarega – non è quello di schedare chi gioca; per altro nessuno obbliga a giocare, Ma quello di respingere le richieste di aiuto economico quando queste stesse persone, che si giocano centinaia di euro alle macchinette, vanno in Comune a chiedere aiuti a sostegno delle loro famoglie”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito