Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Raffaele Ferrara lascia i Monopoli

In: Apparecchi Intrattenimento, Personaggi

11 giugno 2012 - 16:52


ferraraOK

Lauro (PdL): “Nuovo direttore AAMS sia un magistrato antimafia”

 

(Jamma) Dopo i rumors che circolavano da alcune settimane, l’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato ha oggi ufficializzato attraverso una nota breve e concisa che il Direttore generale ha lasciato il suo incarico.

 

Roma, 11 giugno 2012. Raffaele Ferrara, come già anticipato da tempo, lascia da oggi l’incarico di Direttore Generale dei Monopoli di Stato.

Secondo una nota dell’agenzia AGICOS prende sempre più piede l’ipotesi di una nomina interna per la direzione generale dei Monopoli di Stato, ora che sono state ufficializzate le dimissioni di Raffaele Ferrara. In pratica si ipotizza di affidare la guida dei Monopoli a un attuale dirigente che traghetti l’Ente fino alle prossime elezioni politiche, sarà poi il nuovo governo a decidere la nuova nomina.

 

In questo senso si fanno i nomi di Antonio Tagliaferri (Direttore generale vicario che comunque, in caso di mancata formalizzazione in tempi brevi del nuovo direttore, si troverebbe a svolgere le funzioni di direttore generale), di Fabio Carducci (Direttore per l’organizzazione), o di Diego Rispoli (Direttore per le accise).

 

Sembra per il momento meno probabile invece l’ipotesi di una nomina esterna, in questo caso la scelta potrebbe cadere su Luigi Fiorentino (capo di Gabinetto del ministro della Pubblica Istruzione) o su Manlio Strano (segretario generale di Palazzo Chigi). Nei giorni scorsi era circolato anche il nome di Luigi Magistro (direttore centrale per l’accertamento dell’Agenzia delle Entrate), ma l’ipotesi al momento sembra poco percorribile.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito