Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Ippodromo di Agnano. Il 3 maggio al Gran Premio Lotteria il Premio ”Remo Molinari”

In: Personaggi

29 aprile 2015 - 18:17


rem-mol

(Jamma) Torna a Napoli, domenica 3 maggio, il Gran Premio Lotteria numero 66, tra le più antiche ed amate competizioni europee di trotto, con la formula unica delle 3 batterie, finale e consolazione. Oltre alle cinque corse del 66° Gran Premio Lotteria, sono in programma altre quattro prove: la consolazione del 26° Trofeo Memorial Gianni Campili (5^ corsa ore 15.45), il premio Remo Molinari (6^ corsa ore 16.30) intitolato alla memoria dell’uomo che “informatizzò” l’industria italiana dei giochi e delle agenzie ippiche, partecipando ai più innovativi progetti italiani del settore tra cui lo sviluppo della Tris e il lancio dei concessionari di slot machine. Scomparso lo scorso febbraio, Molinari è stato uno dei veri, grandi geni di questo settore. Con lui sono cresciuti i migliori tecnici. Il figlio Fabio e la figlia Valeria, che ne hanno ereditato il testimone, domenica saranno in ippodromo per la cerimonia di premiazione. Il premio Speed-Race Memorial Emilio Giugliano (1^ corsa ore 13.30) ed il premio TC Tennis Club Napoli (9^ corsa ore 18.40) dedicato al circolo tennistico di viale Dohrn.

Una corsa di lunga tradizione nata nel 1947: da Birbone a Tornese a Une de Mai e The Last Hurrah, grandi cavalli, e grandi guidatori come Ugo Bottoni, “l’ammiraglio del trotto”, e Vivaldo Baldi, nomi che hanno scritto la storia dell’ippica. Oggi, a distanza di decenni, il Lotteria non ha mai perso il suo fascino, anzi, continua a richiamare grande partecipazione di pubblico, in quel cratere incantevole di Agnano che abbraccia l’ippodromo, circondato da ettari di verde.

In 40 mila, infatti, hanno assistito la scorsa settimana alla Lungomare Trot Race, la corsa dimostrativa di cavalli organizzata in via Caracciolo dai dirigenti di Agnano per lanciare il gran premio ippico del 3 maggio. Un evento mai visto in Italia finora.

Con il patrocinio di Mipaaf, Regione Campania, Comune di Napoli, Città Metropolitana di Napoli e Azienda Autonoma di Soggiorno, Cura e Turismo di Napoli, ed organizzato dalla Ippodromi Partenopei che gestisce l’impianto di via Raffaele Ruggiero, il Lotteria è una delle 4 prove del Grande Slam Master UET (Union Européenne du Trot) insieme al Prix d’Amérique (Parigi), all’Oslo Gran Prix e all’Elitlopp di Stoccolma.

Sono 24 i cavalli che scenderanno in pista domenica 3 maggio all’Ippodromo di Agnano per tentare di scrivere il loro nome nell’albo d’oro del Gran Premio Lotteria alla sua 66esima edizione (gruppo 1, euro 506.000,00 metri 1600 per cavalli da 4 a 12 anni di ogni Paese). La prima, seconda e terza batteria (rispettivamente in programma come 2^, 3^ e 4^ corsa del convegno alle ore 14.15, 14.45 e 15.15) sono le tre eliminatorie che qualificheranno i 9 cavalli ammessi alla Finale (riservata ai primi tre classificati di ciascuna batteria, ore 18.00 8^ corsa in diretta su Rai Sport 2, apertura collegamento dalla Tribuna Stampa di Agnano ore 17.45, chiusura collegamento ore 18.15, telecronista Claudio Icardi). I cavalli non qualificati saranno ammessi alla Consolazione (ore 17.15 7^ corsa).

1ª batteria (2ª corsa, ore 14.15): 1 Owen Cr, 2 Napoleon Bar, 3 Radiofreccia Fi, 4 Orleans Om, 5 Skyline Dany, 6 Olona Ok, 7 Chapeau, 8 Increased Workload;
2ª batteria (3ª corsa, ore 14.45): 1 Italiano, 2 Rombo di Cannone, 3 Vincennes, 4 Nonant Le Pin, 5 Potenza Om, 6 Mineiro As, 7 Mack Grace Sm, 8 Pace del Rio;
3ª batteria (4ª corsa, ore 15.15): 1 Pascià Lest, 2 Re Italiano Ur, 3 Orsia, 4 Friction, 5 Probo Op, 6 Dreams Take Time, 7 Louvre, 8 Nesta Effe.

Tra i ventiquattro al via, cinque sono gli ospiti stranieri: Vincennes, Dreams Take Time, Friction, Chapeau e Increased Workload. Nella prima batteria i due ospiti stranieri, Chapeau e Increased Workload, troveranno Napoleon Bar, vincitore ad Agnano nel Freccia d’Europa, Radiofreccia Fi, la migliore femmina della scorsa annata, e Skyline Dany, portacolori della scuderia napoletana di Amelio Esposito, unico 4 anni di questa edizione. Nella seconda batteria tenterà il poker dopo i tre successivi consecutivi negli ultimi tre Lotteria (un record che appartiene solo a Varenne e a Une de Mai), Mack Grace Sm, che troverà il figlio di Varenne, Pace del Rio, fresco vincitore del gran premio torinese Costa Azzurra, oltre a Potenza Om e Nonant Le Pin, vincitrici di corse di prestigio a Vincennes. Nella terza batteria c’è Pascià Lest, un altro valoroso figlio di Varenne che ha all’attivo oltre un milione di euro di somme vinte in carriera e notevoli corse italiane ed estere nel suo palmares. Dovrà vedersela con lo svedese Dreams Take Time e Nesta Effe, oltre a Orsia, vincitrice del Gala del Trotto 2014.

Per il secondo anno, si rinnova la partnership tra l’Ippodromo di Agnano e Telethon. Domenica 3 maggio i mille invitati al gran premio saranno ospitati nell’area istituzionale “TELETHON VILLAGE” allestito nei giardini della Club House. Aperitivi e degustazioni per un light lunch che vedrà donazioni libere e spontanee finalizzate alla raccolta fondi in favore della ricerca per le malattie genetiche rare. In particolare saranno attivi i corner della Fondazione Telethon allestiti per la vendita dei biscotti Telethon “Cuor di Biscotto”.

Alle 17.30, l’omaggio a Pino Daniele con la consegna di un premio speciale consegnato al fratello Nello Daniele, introdurrà l’ingresso in pista dei nove cavalli partecipanti alla Finale sulle note di Napul’é.

Fitto il cartellone di attività ed iniziative organizzate nel parco verde dell’area tribune, in occasione della lunga domenica del Lotteria 2015. Cancelli aperti dalle 11.30 (ingresso 5 euro, bambini gratis).

Diretta su Radio Marte e Tv Luna, media partner, dal palco posizionato nella zona “leisure and food” del parco dell’ippodromo, dove le voci e i dj marziani, capitanati da Gigio Rosa, daranno vita ad un lungo show di musica ed intrattenimento con tanti ospiti.

Dalle 12 alle 17.30 la Scuderia dei Piccoli organizza passeggiate su pony, giochi di ogni tipo, spettacoli comici, di mimo e clowneria con repliche no stop per tutto il pomeriggio (attività gratuite senza prenotazione, escluso passeggiate su pony costo 1 euro).

Come sempre numerosi i punti di ristoro allestiti per il pubblico: street food, specialità dolci e salate della tradizione partenopea, pizzeria con forno a legna, snack bar/tavola calda (Gruppo Mimì alla Ferrovia) attivo presso la tribuna centrale dell’ippodromo. Ristorante a pagamento presso il roof garden ‘Partenope’ a cura del Gruppo Mimì alla Ferrovia (info e prenotazioni 081 553 85 25).

Alle 13.00 il via ufficiale della kermesse con il tradizionale saluto dei drivers dei cavalli partecipanti al 66° Lotteria, che su carrozze d’epoca faranno il loro ingresso in pista per ricevere l’applauso del pubblico.

Barbara Petrillo, già inviata di “Quelli che il calcio”, è il personaggio femminile che, dal palco centrale allestito sulla pista in erba, condurrà il pomeriggio insieme al giornalista Luigi Migliaccio in diretta su Unire Sat (ch. 220 Sky Sport): interviste ai team dei cavalli vincitori, pronostici, commenti e risultati forniti da Emilio Migliaccio, Rolando Luzi e Salvio Cervone dalle postazioni bordo pista, scuderie e telecronaca.

Tre giorni di corse nel meeting internazionale del trotto. Venerdì 1 appuntamento con la tradizionale giornata gentlemen impegnati in un convegno di otto corse comprendente la corsa tris Premio Gianni Castelluccio, gentleman e giornalista che ha trascorso gran parte della sua vita seguendo le corse dei cavalli e l’ippodromo di Agnano. Nel pomeriggio prevista anche la consegna del Frustino d’oro 2014 al gentleman vincitore Antonio Simioli. Sabato 2, il Gran Premio Regione Campania, classica di primavera riservata agli europei di 4 anni (gr.2 metri 1600 € 77.000,00) anche corsa tris.

Il weekend del Lotteria si apre con il glamorous party organizzato il venerdì sera nella tribuna autorità dell’ippodromo. Dancing sulle terrazze superiori con vista sulle piste da corsa (su lista), serata curata dai pierre del night club ‘La Mela’ che firmano gli eventi più glam, tra cui il gala della Coppa Davis fino agli opening party delle boutique più esclusive della città.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito