Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Gioacchini (Rete Egida Italia): “Avvisiamo i ragazzi dei rischi che corrono giocando d’azzardo”

In: Apparecchi Intrattenimento, Personaggi

4 aprile 2016 - 11:44


gioacchini

(Jamma) “Un numero verde per gestire i giocatori compulsivi. Questo è il frutto del progetto “Gmg Games”, tra Rete Egida Italia, che raccoglie sotto di sé migliaia di sale slot on tutta Italia, e il centro San Nicola di Senigallia, specializzato nella cura della ludopatia. Il progetto parte tra un paio di settimane e inizia con il corso di formazione per i dipendenti delle sale (…).

 

Del resto “la prevenzione è l’unico modo di risolvere comportamenti a rischio – spiega il presidente della Rei Paolo Gioacchini -. Bisogna puntare sulle scuole, già alle medie, per evitare che il gioco si trasformi in dramma. Anche perché, al contrario di quanto si pensi, il problema non sono le slot, al 14esimo posto nella classifica dei giochi a rischio, bensì gratta&vinci e internet. Il proibizionismo non serve, bisogna trattare la ludopatia come una malattia, una dipendenza identica a quella da droga e alcol”. E quindi informazione per i ragazzi e formazione per gli addetti ai lavori (…)”.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi